Orto

CIPOLLA

cipolla
cipolla

La cipolla è forse la pianta da orto più coltivata in Italia, sia per le sue qualità organolettiche, sia per l’alto contenuto di sali e vitamine in essa presenti. Vi sono molte varietà di questa specie che possono assumere sia forme che colori diversi.

La cipolla è un ortaggio che, per crescere bene e svilupparsi, ha bisogno di un clima che non presenti troppe escursioni termiche. È resistente al freddo, ma ha bisogno di alcune ore di luce naturale ogni giorno: quando scegliamo il terreno, è bene dunque tener presente quest’esigenza, e optare per una posizione in cui le piante si trovino esposte al sole.

Bisogna anche evitare un terreno troppo compatto: la cipolla ha bisogno di terreno leggero e ben drenante, perché è necessario evitare i ristagni idrici, che farebbero marcire la pianta. Per questo bisogna preparare bene il terreno, vangandolo e fertilizzandolo prima della semina o della piantumazione delle cipolle.

Per la messa a dimora dei bulbi, è necessario rispettare la distanza di venti centimetri tra l’uno e l’altro, e di circa trenta fra una fila e l’altra. Questo tipo di coltivazione è consigliato soprattutto per le cipolle da utilizzare fresche.

Irrigare spesso, mantenere umido durante la germinazione, sospendere 3 settimane dalla raccolta.
Fra i più grandi nemici della cipolla c’è il marciume delle radici, causato dal ristagno d’acqua nel terreno.

CIPOLLA BIANCA

cipolla bianca Bulbo bianco, medio grosso, rotondo; polpa bianca, soda e dolce. Pianta molto produttiva e di media conservabilità. La cipolla contiene molti sali e vitamine in particolare la vitamina A‚ indispensabile nel nostro organismo perchè interviene nella formazione di pigmenti visivi e nel mantenimento della normale struttura della pelle.

CIPOLLA DORATA

cipolla dorata Bulbo giallo dorato a forma di trottola, grosso e sodo, ad alto contenuto di sostanza secca. Polpa a tuniche interne consistenti di color bianco avorio e dal sapore forte intenso. Ottima per insalate miste. Lunga conservazione


CIPOLLA TROPEA TONDA

cipolla tropea tonda E' una varità precocissima di forma tonda. Il colore è rosso brillante e la polpa è di sapore dolce particolarmente gradevole. La pianta è di rapidissimo sviluppo. Adatta alla preparazione di conserve. Ottima consumata fresca.


CIPOLLA TROPEA LUNGA

cipolla tropea lunga Ottima varietà a giorno medio-corto, quindi di semina estivo-autunnale e raccolta primaverile. Il bulbo è grosso, periforme-allungato dalle tuniche esterne di color rosso-violaceo, mentre la polpa di colore bianco-rosato è di sapore dolce, assai gradevole. Di straordinaria dolcezza è ricercata in tutto il mondo.


SCALOGNO

scalogno Varietà eccellente dalla forma allungata e dal colore bronzato di buona conservabilità. Svolge funzioni di antiossidante, digestive e diuretiche, rinforza unghie e capelli. Afrodisiaco.


CIPOLLOTTO

cipollotto Varietà dal bulbo tunicato di forma cilindrica, schiacciata ai poli, con leggero ingrossamento alla base delle foglie. Il colore delle tuniche interne ed esterne è interamente bianco dalla polpa succulenta e di sapore dolce. Essendo una cipolla a raccolta primaverile (da marzo a giugno) viene utilizzata soprattutto per il consumo fresco. Adatto anche in cottura.


PORRO

porro Varietà rustica resistente al gelo. Il porro (Allium porrum) è un ortaggio che si utilizza in maniera simile alla cipolla di cui ricorda anche il gusto. è ricchissimo d’acqua (90%) e contiene buone quantità di sali minerali in particolare ferro, magnesio, calcio e potassio. Per ottenere maggior tenerezza si consiglia l'interramento.